Carta Soldo Start
Ultima modifica Gennaio 10, 2022

Carta Soldo Start è la carta prepagata aziendale gratuita, perfetta per assegnare budget e delegare pagamenti ai propri dipendenti e collaboratori.

Rilasciata dalla società Soldo Financial Services Ltd, che detiene tra le altre anche la licenza Mastercard International Inc, questa prepagata offre agli imprenditori la possibilità di gestire la contabilità e le finanze dell’azienda in modo semplice e veloce, direttamente dal proprio tablet o smartphone grazie all’app di Soldo, scaricabile gratis.

Il piano tariffario Start mette a disposizione 5 carte prepagate gratis perché non prevede alcun canone mensile (è richiesto solo un costo di attivazione di 10 euro per ciascuna carta).

Potrai depositare denaro sulle carte dei tuoi dipendenti tramite un semplice bonifico bancario.

Di seguito ti presento le principali caratteristiche della carta prepagata Soldo Start con vantaggi, limiti e spese.

Vai sul sito ufficiale di Soldo >>

INDICE
  1. Le caratteristiche di Soldo Start
  2. I vantaggi di carta Soldo Start per la tua azienda
  3. Ricarica, prelievo, transazioni: quali sono i limiti del piano Start
  4. Carta Soldo Start: come richiederla, come gestirla

Le caratteristiche di Soldo Start

piano soldo start

Prima di parlarti dei vantaggi, delle caratteristiche e delle funzionalità delle carte Soldo Start, voglio offrirti una panoramica veloce di tutto quelle che ti offre il piano base di Soldo:

  • fino a 5 carte prepagate aziendali gratuite, senza canone mensile (paghi solo 10€ per l’attivazione di ogni carta);
  • puoi utilizzare l’app mobile e la web console per pc di Soldo che ti permettono di gestire qualsiasi aspetto delle tue carte, dalle ricariche, agli accessi, al blocco preventivo;
  • assegna, modifica o riduci i budget assegnati alle carte;
  • controlla l’andamento delle spese direttamente da app e web console;
  • puoi integrare il tuo software di contabilità alla web console di Soldo per contabilizzare direttamente le spese sostenute;
  • il limite di spesa è 75.000 euro al mese;
  • il limite di prelievo è 5.000 euro al mese;
  • le carte sono abilitate ai pagamenti contactless;
  • le carte Soldo Start funzionano su circuito Mastercard e sono accettate ovunque;
  • il limite delle transazioni è di 20.000 euro al giorno.

Vai sul sito ufficiale di Soldo >>

I vantaggi di carta Soldo Start per la tua azienda

La carta Soldo Start è una carta business, ciò significa che è espressamente pensata per le aziende: rispetto alle normali carte prepagate riservate ai privati, questa possiede funzionalità che rispondono alle esigenze aziendali e quindi offrono servizi aggiuntivi al cliente.

Oltre a essere carte prepagate aziendali, però, sono perfette anche come carte per associazioni o prepagate per condominio perché le sue caratteristiche si adattano bene anche alle esigenze di queste realtà.

Il codice iban di cui sono dotate le carte Soldo può essere utilizzato solo per  effettuare bonifici verso il wallet Soldo dal quale potrai inviare denaro alla carte dei tuoi dipendenti collegandoti all’app o alla web console.

La seconda funzionalità che rende Carta Soldo Start un’ottima soluzione per le aziende è la possibilità di dotare i tuoi dipendenti di carte personali che consentiranno loro l’accesso ai fondi aziendali, che tu vorrai mettere a disposizione.

In questo caso, tu deciderai in qualsiasi momento la cifra da destinare e loro potranno usufruirne facilmente, ad esempio in occasione di viaggi di lavoro: in questo modo la gestione delle spese sarà ottimizzata, veloce e pratica.

Un altro vantaggio per i tuoi dipendenti è quello di avere accesso ai pagamenti tramite app, per tenere sotto controllo ogni transazione, quando necessario.

La gestione smart di denaro e contabilità ti assicura tutti i vantaggi legati alla velocità delle operazioni perché, gestendo le operazioni di pagamento tramite app, saprai sempre provenienza e destinazione di tutto il tuo denaro, direttamente dal tuo ufficio o da casa.

Plafond e limiti di Soldo Start

A proposito di gestione finanziaria, le cifre che puoi gestire con Carta Soldo Start sono piuttosto elevate, infatti i limiti di spesa di questa prepagata sono di 75.000 euro mensili.

Una somma considerevole nel panorama delle prepagate, adatta ai fatturati di liberi professionisti e aziende più grandi.

Un altro grande vantaggio di carta Soldo Start è legato al risparmio: costi di attivazione bassi, zero canone mensile e se ricarichi con bonifico sono annullati anche i costi della ricarica. Se scegli di ricaricare con SisalPay dovrai invece sostenere un costo di 2 euro per ciascuna ricarica.

Ogni prelievo di contante ti costerà 1 euro e 2 euro per la valuta estera.

Vai sul sito ufficiale di Soldo >>

Ricarica, prelievo, transazioni: quali sono i limiti del piano Start

Prima di scegliere Carta Soldo Start, devi capire se questa è la soluzione migliore per la tua impresa, valutando anche le soglie massime per i movimenti che andrai a effettuare per la tua azienda.

Partiamo dalle ricariche: nessun limite se procedi facendo un bonifico bancario, mentre la soglia diventa pari a 10.000 euro mensili se ricarichi con SisalPay; in questo caso, ogni giorno potrai ricaricare fino a 2.999 euro e non più di 997 euro per ogni operazione che compi.

Passando al prelievo di contanti, ogni giorno potrai prelevare fino a 1.500 euro con la tua prepagata, per un totale massimo di 5.000 euro mensili.

Come hai già potuto leggere, per quanto riguarda il limite mensile delle transazioni, Carta Soldo Start ti consente di compiere operazioni per un valore fino a 75.000 euro totali: ogni giorno potrai spendere fino a 20.000 euro, mentre ogni singola transazione ha un tetto massimo di 10.000 euro.

Carta Soldo Start: come richiederla, come gestirla

carta prepagata soldo start

Se valutando vantaggi e limiti di Carta Soldo Start hai capito che è la prepagata perfetta per la tua azienda, non ti resta che richiederla.

Basta andare sul sito ufficiale di Soldo, scegliere la Soldo Starte cliccare sulla sezione “Richiedi Soldo”, selezionando l’opzione “Carta Soldo Start”.

A questo punto, dovrai inserire i dati della tua azienda, che ti verranno automaticamente richiesti; una volta completata questa operazione, potrai richiedere fino a un massimo di 30 carte, per te e per i dipendenti della tua azienda.

 

Entro 24 ore la tua richiesta sarà approvata e non dovrai fare altro che attendere la consegna delle schede e attivarle.

Per gestire la tua carta Soldo Start non ti verranno richieste spese extra come il canone mensile, ma dovrai pagare solo 10 euro al momento dell’emissione.

Per ricaricare la prepagata, il metodo autorizzato è quello del bonifico bancario che, lo ricordiamo, è completamente gratuito; nel caso in cui tu fossi un libero professionista, invece, potrai avvalerti anche del sistema SisalPay, pagando 2 euro per ogni ricarica.

Se hai dubbi o curiosità, Soldo ti mette a disposizione un servizio di assistenza ai clienti che puoi contattare tramite e-mail direttamente dal sito ufficiale e che ti fornirà tutto il supporto necessario anche in caso di problemi da risolvere con la tua carta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.