Carte prepagate con iban più convenienti: quali sono

Le carte prepagate con iban sono molto comode perché puoi inviare e ricevere bonifici, spesso gratis, come un classico conto corrente.

Proprio per via di queste interessanti caratteristiche esistono tantissime carte prepagate con iban, ma solo alcune sono davvero convenienti.

Le prepagate ricaricabili con iban, che trovi qui in basso, sono state le più richieste del 2019.

La maggior parte sono totalmente gratuite, perché non hanno costi di attivazione e nemmeno un canone mensile.

Alcune, inoltre, potrai attivarle gratis, direttamente online, in pochi  minuti.

Carta Hype Start

  • IBAN: si
  • Circuito: Mastercard
  • Canone annuale: GRATIS

Carta N26

  • IBAN: si
  • Circuito: Mastercard
  • Canone annuale: GRATIS

Carta Hype Plus

  • IBAN: si
  • Circuito: Mastercard
  • Canone mensile: 1€

Carta Yap

  • IBAN: si
  • Circuito: Mastercard
  • Canone annuale: GRATIS

Carta Revolut

  • IBAN: si
  • Circuito: Mastercard
  • Canone annuale: GRATIS

Carta Viabuy

  • IBAN: si
  • Circuito: Mastercard
  • Canone annuale: 19,90€
  • Costo emissione: 69,90€

Genius card

  • IBAN: si
  • Circuito: Mastercard
  • Canone mensile: 2€, gratis per gli under 30

Db Conto carta

  • IBAN: si
  • Circuito: Mastercard
  • Canone annuale: GRATIS

Postepay Evolution

  • IBAN: si
  • Circuito: Mastercard
  • Canone annuale: 12€

Carta Super Flash

  • IBAN: si
  • Circuito: Mastercard
  • Canone annuale: 9,90€

Carta Soldo

  • IBAN: si
  • Circuito: Mastercard
  • Canone mensile: 7€

Postepay Evolution business

  • IBAN: si
  • Circuito: Mastercard
  • Canone annuale: 60€

I vantaggi delle carte prepagate con iban

Le prepagate con iban ti permettono di effettuare molte operazioni proprio grazie al codice iban.

Ad esempio, puoi farti accreditare lo stipendio oppure puoi noleggiare un’auto senza alcun problema.

Si tratta delle stesse funzionalità di cui puoi usufruire anche con un conto corrente ma con più semplicità perché non devi recarti in banca per aprire il conto, ma puoi attivare e richiedere la carta direttamente online.

Per inviare un bonifico con una carta ti basterà utilizzare l’app gratuita associata alla prepagata con iban.

Per chi sono adatte le prepagate ricaricabili con iban

Le carte con iban sono perfette per i minorenni ma anche per le aziende oppure per il dipendente che vuole accreditare lo stipendio sulla carta.

Inoltre sono adatte anche a chi necessita di una carta facilmente ricaricabile con un bonifico, per poi utilizzarla online o nei negozi per fare acquisti.

C’è da aggiungere poi, che sono largamente accettate anche in giro per il mondo, quindi puoi viaggiare e pagare in tutta tranquillità con le carte provviste di iban.

Insomma, come avrai compreso le carte prepagate con iban sono adatte davvero a tutti.

Anche ai protestati ed ai cattivi pagatori.

Quanto costano le prepagate con iban

Come avrai compreso dalla nostra tabella, di prepagate con iban ne esistono davvero tante.

Ognuna ha le sue caratteristiche ed i suoi costi.

Alcune carte sono gratuite (come carta Hype o N26), mentre altre presentano dei costi che variano in base ai servizi che sono in grado di offrire.

Quando scegli la carta con iban da attivare, pensa attentamente a quali sono le tue esigenze.

Quante ricariche o bonifici pensi di effettuare in un anno? Che somma di denaro, in media, vuoi depositare sulla carta?

Rispondendo già a queste due domande, potrai avere un’idea più chiara di quale potrebbe essere la tua carta idea.

Torna su