finanza facile

Con i comparatori si può risparmiare davvero. Ecco come funzionano:

Compara e risparmia, come gli altri comparatori di energia sono siti internet che mettono a confronto diversi fornitori di luce e gas.

Per fare la comparazione bisogna semplicemente andare sul sito ufficiale del comparatore inserire alcuni dati anagrafici più altri dati utili alla comparazione che il sito richiede.

Una volta compilato il questionario, il comparatore restituirà le migliori offerte del mercato sulle base delle risposte che tu fornisci.

Quindi grazie al comparatore, in pochi minuti puoi avere una panoramica di offerte personalizzate anche recentissime senza dover andare alla ricerca estenuante della migliore offerta su internet.

Quindi i comparatori di energia sono una grande occasione per verificare le migliori offerte.

1) Il comparatore è un servizio gratuito o a pagamento?

I servizi di comparazione sono completamente gratuiti.

Le società di comparazione infatti percepiscono un compenso dalle società fornitrici del servizio di luce e gas. Quindi il meccanismo è un po’ come i portali di viaggi che prendono i soldi dagli hotel.

Quindi così come puoi usufruire gratuitamente dei servizi di comparazione di viaggi ed hotel, allo stesso modo puoi farlo per la luce ed il gas.

1) La bolletta è costituita prevalentemente dalle spese fisse. Come si fa a risparmiare lo stesso?

Le spese fisse sono una componente molto importante di una bolletta ed è una spesa che viene stabilita direttamente dall’autorità dell’energia e non è modificabile.

La componente variabile invece viene stabilita direttamente dal fornitore di energia ed è la parte più importante su cui è possibile risparmiare.

Siccome quindi è possibile risparmiare solo sulla parte variabile, parliamo di risparmi che per la componente luce e gas possono raggiungere i 20 euro al mese.

Quindi non si possono risparmiare somme spropositate ma sufficienti per un week end l’anno gratis.

Dove vorresti andare un fine settimana per il prossimo anno? 🙂

3) Come mai è interessante inserire il numero di telefono?

Le società chiedono il numero di telefono perché potranno poi chiamare l’utente e indirizzarlo verso l’offerta migliore, oltre a fornire tutta l’assistenza per il cambio.

4) Qual è il miglior comparatore?

Il servizio più ricco e serio ci è sembrato Comparasemplice.

Perché richiede informazioni più precise per la comparazione e perché ha una stringente normativa sulla privacy.

Ti basterà cliccare sull’immagine e completare i campi.

Buon risparmio 🙂

Cosa devi fare adesso per risparmiare grazie ai comparatori?

1) Vai sul sito ufficiale compara semplice:

2) Compila i dati come nell'immagine:

3) Guarda che belle offerte ci sono...

finanza facile

FinanzaFacile.net – P.I. 04406100406

Downloads

  • Presto in arrivo tanto materiale da scaricare gratis
Torna su