Carte prepagate per stranieri

Sei in cerca di carte prepagate stranieri, magari provviste anche di iban?

Sono tantissime le carte prepagate con iban che puoi attivare gratis direttamente online ma solo alcune sono davvero adatte per gli stranieri.

Parallelamente esistono carte a canone zero o senza costi aggiuntivi al momento della ricarica attraverso il bonifico. In ogni caso, si tratta di strumenti che permettono di fruire di diversi benefit assicurati da un conto corrente e gestibili attraverso il servizio di internet banking. In questo hai la possibilità di effettuare e ricevere bonifici nel nostro Paese e all’estero, dunque strumenti molto indicati per gli stranieri che si trovano in Italia.

Inoltre devi sapere che con le carte prepagate, oltre ai bonifici, puoi anche disporre l’accredito dello stipendio, la domiciliazione delle utenze ed effettuare le ricariche telefoniche. È possibile fare richiesta di una carta prepagata con IBAN indipendentemente dalla personale solidità finanziaria, quindi anche in caso di difficoltà economiche o di stato di disoccupazione.

Carta prepagata N26

A rilasciare tale carta è la N26 Bank, prepagata disponibile in due versioni e aderente al circuito Mastercard. La standard non prevede costi per il canone, mentre la carta prepagata N26 You prevede un canone annuale superiore ai 100 euro. Il limite giornaliero di spesa è uguale per entrambe le versioni ed è pari a 5 mila euro.

Le carte Mastercard N26 vengono gestite attraverso PC, smartphone e tablet, in virtù della specifica app oppure del servizio di internet banking. Uno strumento ottimo per prelievi di contanti presso qualsiasi sportello bancomat senza costi di commissioni e senza limite di operazioni effettuabili. Un’altra cosa che può interessarti è riconducibile alle funzioni di blocco e sblocco, operazioni consentite direttamente dall’app.

Non meno importante sono le notifiche attraverso SMS o tramite email, notifiche in seguito a ogni operazione effettuata. Con le carte prepagate N26 You è invece possibile prelevare senza spese di commissioni pure in Paesi extra UE e in valute estere. Una versione comprensiva di una polizza assicurativa con totale copertura sui viaggi all’estero e sugli acquisti certificati.

Carta prepagata Revolut

La carta prepagata Revolut è uno strumento particolarmente indicato per chi ama viaggiare perché ad ogni utilizzo viene specificato il tasso di cambio applicato. Una carta legata al circuito internazionale Mastercard, che consente di effettuare transazioni in più di 100 valute estere.

Non sono previsti limiti riguardo all’importo da ricaricare e alle transazioni da eseguire, mentre è previsto un limite per il prelievo in contante. Per i costi applicati è necessario invece differenziare il piano gratuito Revolut Standard dal piano Revolut Premium a pagamento. Con il piano Standard, ottenere e usare la carta non richiede costi, mentre il piano Premium prevede dei costi mensili ma consente di non avere limiti in relazione a scambi e trasferimenti.

Quest’ultima, una carta da preferire se viaggi molto all’estero anche perché ti consente di ottenere una serie di coperture assicurative. Per richiedere la carta prepagata Revolut, bisogna scaricare l’app, creare un account e fornire le informazioni anagrafiche e la copia di un valido documento di riconoscimento. Dopo è necessario caricare sulla carta Revolut una somma di denaro direttamente da conto corrente con bonifico o da un’altra carta di credito.

Carta prepagata Hype

Hype è una carta prepagata ricca di funzioni, datata di IBAN e priva di alcun conto associato. Una carta prepagata che puoi usare per prelievi gratuiti presso gli sportelli ATM, per effettuare acquisti online o nei negozi tradizionali.

Anch’essa collegata al circuito Mastercard, presenta una molteplicità di funzioni. Oltre alle ricariche e ai pagamenti, con la carta prepagata Hype è possibile scambiare denaro con gli amici attraverso un numero di telefono oppure un’email. In qualunque momento può essere messa in stato di inattività, per poi ripristinarla semplicemente tramite il cellulare con l’apposita applicazione.

La carta è gratuita nella versione Hype Start, mentre prevede un piccolissimo costo mensile nella versione Hype Plus. Non sono previste spese né per sottoscrive né per ricevere la carta. La ricarica è gratuita e può essere effettuata con bonifico, con denaro proveniente da un altro conto Hype e direttamente tramite contanti presso uno degli sportelli del Gruppo Banca Sella.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui