Limiti prelievo bancomat o carta prepagata: come gestirli

Limiti prelievo bancomat o carta prepagata: come gestirli
Ultima modifica Settembre 19, 2021

Quanto puoi prelevare dal bancomat ogni giorno dipende dal tetto massimo previsto dalla tua carta. 

Ogni istituto di credito o società che ha emesso la carta, infatti, pone un limite di prelevamento massimo giornaliero o mensile, che non puoi superare.

La maggior parte delle carte, in genere, non ti permette di prelevare più di 250€ al giorno.

In alcuni casi può capitare che, nonostante la tua carta preveda un limite di prelievo giornaliero superiore a 250€, tu non riesca a prelevare più di 250€ per via dei limiti con cui sono settati gli sportelli automatici bancari (ATM).

Cosa fare se il bancomat ti fa prelevare solo €250

Se la tua carta ha un limite di prelievo superiore ai 250€ accertati di utilizzare un ATM che ti permetta di prelevare più di 250€.

In caso contrario, preleva 250€ da un ATM e poi recati ad un altro sportello per prelevare la restante parte della somma di cui necessiti, sempre entri i limiti di prelievo della tua carta.

È possibile aumentare di molto il limite di  prelievo giornaliero con il Bancomat o la carta prepagata?

Le banche e le società che emettono le carte prepagate pongono un limite al prelevamento di denaro contante proprio perché si tratta di un’operazione considerata rischiosa ai fini dell’antiriciclaggio. 

Per questo motivo i limiti sul prelevamento di contanti sono bassi mentre per pagare nei negozi ci sono carte che hanno importi teoricamente illimitati.

Ciò significa che puoi aggirare i limiti utilizzando la carta o il bancomat direttamente per effettuare un acquisto.

Hai bisogno di aumentare il massimale della tua carta?

Ciò che devi fare è  verificare il massimale giornaliero della tua carta e chiedere eventualmente se è possibile aumentarlo, senza però sperare di vedere cifre esorbitanti.

Altre guide sulle prepagate

Prima di salutarci dai un’occhiata a questi articoli dedicati alle carte prepagate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.