Perché Investire: 3 buoni motivi per cui dovresti iniziare a investire

Perché Investire: 3 buoni motivi per cui dovresti iniziare a investire
Ultima modifica Febbraio 12, 2022

Dobbiamo investire perché l’obiettivo è proteggere il valore dei nostri soldi. 

Il guadagno è solo una conseguenza ma l’obiettivo primario è appunto la protezione del nostro patrimonio.

Ma perché dobbiamo proteggere il nostro patrimonio?

Perché giorno dopo giorno i prezzi dei beni aumentano, anche se molto spesso non ce ne accorgiamo. 

Ad esempio sapevi che dagli anni 90 ad oggi molti prezzi di beni e servizi sono più che raddoppiati? 

E se i prezzi aumentano diminuisce il valore dei tuoi risparmi. 

I soldi infatti servono per acquistare beni e servizi e se il prezzo dei servizi aumenta, ed il valore dei nostri soldi non è aumentato, allora possiamo acquistare meno cose ed i nostri soldi quindi valgono meno.

L’aumento generale dei prezzi ovvero l’inflazione è una buona cosa e quando è bassa è salutare per l’economia, ma allo stesso tempo rappresenta una tassa occulta dei nostri risparmi e per fronteggiare questa tassa occulta dobbiamo investire

Ecco perché è così importante investire. 

Investire è una necessità

Guarda infatti questo grafico che ti fa vedere l’andamento dei prezzi nel tempo che corrisponde ad una riduzione di valore dei tuoi soldi nel tempo in termini reali: 

Termini reali, lo dice la parola stessa, significa il reale valore dei soldi, ovvero quante cose possiamo comprare anno dopo anno.

Ad esempio dal 1990 ad oggi i prezzi sono più che raddoppiati e quindi il valore dei nostri soldi è diventato della metà.

Investire serve quindi proprio per proteggerci da questo aumento di prezzi.

Poi chiaramente a seconda dell’investimento avremo un guadagno aggiuntivo chiamato premio per il rischio. 

Il ruolo quindi di un consulente finanziario è quello di mettere insieme i vari strumenti finanziari con obiettivi diversi, sia a breve termine che a lungo termine per far crescere il valore dei tuoi soldi e alla fine confrontarlo con l’aumento dei prezzi. 

Perché investire quando si hanno pochi soldi?

perché serve investire

Diverso invece è il discorso della crescita del proprio capitale in modo sensibile. 

In questo caso però non si parla di investimenti ma di attività speculativa

L’attività speculativa viene fatta o da chi non ha molte disponibilità e quindi ha bisogno di creare ricchezza ma i rischi sono molto alti, oppure chi ha un buon patrimonio e decide di destinare una piccola parte dei propri soldi in attività speculative. 

Ecco quindi perché investire: per far si che i nostri soldi mantengano almeno il loro valore nel tempo. Se stai muovendo i primi passi nel mondo degli investimenti, ti consiglio di leggere le guida come iniziare a investire e come investire i risparmi, così da comprendere quali sono i principi fondamentali da conoscere per fare investimenti consapevoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.