Cos’è il circuito Maestro? 

Un circuito Maestro è un sistema di pagamento che consente ai titolari di carte di effettuare transazioni in tutto il mondo.

Devi immaginare il circuito Maestro come un componente aggiuntivo della carta come vedi in questa infografica:

infografica

Il circuito Maestro quindi è un metodo per pagare tramite la tua carta

Chiaramente il circuito maestro, fornisce un’esperienza di pagamento affidabile, sicura ed efficiente, come gli altri circuiti principali.

Su quali carte si trova il circuito Maestro

Il circuito Maestro è presente nei bancomat e nelle carte con IBAN. Non è presente invece nelle carte di credito e in alcune carte prepagate. 

Sebbene sia raro, può capitare che alcuni Bancomat non abbiano il circuito maestro.

Questo può rappresentare un problema se ti trovi all’estero oppure devi pagare online oppure paghi in un negozio che dispone del pos sumup come vedrai più avanti.

Come faccio a verificare se una carta ha il circuito Maestro?

Se nella carta trovi sul fronte o sul retro il simbolo indicato in questa immagine, allora la tua carta è dotata del circuito Maestro. 

Come pagare con una carta Maestro? 

Utilizzare una carta con il circuito Maestro è facile. 

Basta semplicemente presentare la tua carta alla cassa, inserire il PIN e selezionare l’importo da pagare. 

Inoltre, con le carte Maestro puoi pagare e prelevare contanti da sportelli bancomat in più di 100 paesi nel mondo

Dopo aver effettuato l’acquisto, vedrai l’importo addebitato sul tuo conto quasi istantaneamente.

Dove utilizzare le carte Maestro? 

Le carte Maestro possono essere utilizzate in una vasta gamma di luoghi come negozi, distributori automatici e i siti Web.

Le carte Maestro sono accettate da milioni di commercianti in tutto il mondo e offrono a tutti i clienti l’opportunità di fare acquisti con facilità.

Tuttavia mentre negli esercizi commerciali il circuito maestro è molto diffuso, per quando riguarda i siti internet, i circuiti delle carte di credito sono nettamente più diffusi rispetto al circuito maestro.

Si possono utilizzare le carte maestro all’estero?

Le carte Maestro possono essere utilizzate all’estero, in più di 100 paesi.

È comunque una buona idea prima della partenza, assicurarsi che l’utilizzo della carta Maestro sia supportato in quel paese. 

Wikipedia, nella sua pagina ha creato la lista dei principali paesi che accettano il circuito maestro

Appurato che il circuito Maestro venga utilizzato nel paese dove andrai, ti consiglio comunque di portare un’altra carta diversa dal circuito Maestro. 

Ad esempio in questa pagina puoi trovare la lista delle carte con IBAN ovvero carte dotate del circuito MasterCard

Si può pagare con una valuta diversa con una carta maestro? 

Anche con il circuito Maestro come nel caso del circuito Visa e MasterCard, se ci troviamo all’estero e facciamo il pagamento con una valuta diversa, automaticamente la procedura farà il cambio in euro. 

Quindi noi pagheremo un importo di una valuta differente e ci ritroveremo addebitato sul conto corrente l’importo in euro

Chiaramente questa operazione richiede un costo. 

La società appartenente al circuito Maestro applicherà un tasso di cambio leggermente peggiore rispetto a quello ufficiale. 

Maestro e Mastercard: qual è la differenza?

Quando si paga con la carta di debito Maestro, l’importo della transazione viene addebitato quasi istantaneamente al conto bancario associato. 

Ciò significa che bisogna assicurarsi di avere sufficienti fondi sul proprio conto prima di effettuare un acquisto. Se il saldo del conto è insufficiente, la transazione verrà rifiutata.

Con Mastercard se si tratta di una carta con IBAN, non cambia sostanzialmente nulla, ma se il circuito MasterCard è associato a una carta di credito, allora l’importo verrà addebitato il mese successivo

Altre due differenze sono legale alla capillarità del circuito e al pagamento online. Il circuito MasterCard ha una distribuzione più capillare rispetto al circuito maestro. 

Mentre quasi tutti gli ecommerce accettano Mastercard, non si può dire la stessa cosa per il circuito Maestro, decisamente meno diffuso per i pagamenti online 

Differenza tra circuito Maestro e visa

Ci sono due circuiti di Visa che sono: Visa e Visa Electron. 

Il circuito di visa Electron è quello delle carte prepagate ed è praticamente simile al circuito maestro. 

In entrambi i casi l’addebito avviene subito dopo aver fatto il pagamento.

Il circuito Visa invece è quello delle carte di credito e rispetto al circuito Maestro l’addebito avviene come tutte le carte di credito, il mese successivo. 

Differenza tra circuito Maestro e bancomat

Il circuito Maestro è come se fosse un bancomat internazionale quindi è un sistema di pagamento che funziona quasi tutto il mondo. 

Il bancomat invece è un circuito nazionale, all’estero non funziona. 

Per ovviare a questo problema la maggior parte delle banche aggiunge ai propri bancomat anche il circuito Maestro così da poter fare funzionare anche fuori dai confini nazionali. 

Se hai un bancomat quindi che non ha un circuito Maestro hai un bancomat che sicuramente non funzionerà all’estero e potrebbe avere problematiche con alcuni pos come nel caso del pos sumup 

I pagamenti con il circuito Maestro sono sicuri?

I pagamenti con Maestro sono sicuri e affidabili grazie alle funzionalità di sicurezza integrate del circuito Mastercard. 

Come negli altri circuiti, anche nel circuito Maestro tutte le transazioni avvengono tramite una connessione crittografata

Al fine di assicurare la massima sicurezza, le banche e le società emittenti che gestiscono i pagamenti Maestro hanno adottato misure supplementari per garantire sicurezza nelle transazioni

Anche in questo caso però, queste misure di protezione avvengono anche con tutti gli altri principali circuiti di pagamento quindi non è una protezione aggiuntiva ma un processo che avviene per i sistemi di pagamento più utilizzati. 

Pertanto è possibile effettuare acquisti in piena serenità e tranquillità sapendo che le tue informazioni personali saranno protette da eventuale utilizzo fraudolento o abusivo.

Conviene pagare con il circuito maestro?

Al cliente finale non cambia molto pagare con il circuito Maestro o con un altro circuito, perché la sicurezza è elevata in tutti i casi.

L’unica differenza è rispetto alle carte di credito. 

Con il circuito Maestro l’addebito avverrà quasi istantaneamente dopo aver fatto l’operazione di pagamento, invece con i circuiti delle carte di credito come Visa, MasterCard, American Express, l’addebito avverrà il mese successivo al pagamento (generalmente intorno al 15 del mese). 

La vera differenza è del commerciante. Per ogni tipologia di carta il commerciante paga una commissione. Il circuito bancomat è in assoluto il più conveniente, poi c’è il circuito Maestro, a seguire Visa e MasterCard e infine il più caro e America Express. 

Pagare con il circuito Maestro rispetto al pagamento con i circuiti delle carte quindi, farà sicuramente risparmiare qualche soldino al tuo commerciante di fiducia.