Detrazioni polizze vita: quando è possibile applicarle?

Le polizze vita permettono di godere di molti vantaggi fiscali, tuttavia non è possibile detrarle dalle tasse.

Esistono, però, delle eccezioni a questa regola.

Nei prossimi paragrafi, infatti, conosceremo i casi in cui è possibile applicare le detrazioni anche alle polizze vita.

Detrazioni polizze vita stipulate prima del 2001

Tutte le polizze stipulate prima del 2001 possono essere scaricate dalle tasse per il 19% dell’importo versato, fino ad un controvalore investito di €530.

Questo è l’unico caso in cui la legge permette la detrazione per la polizza vita pura.

Detrazione polizze vita miste

Esiste comunque un altro caso in cui è possibile applicare le detrazioni sulle polizze vita ma in modo indiretto.

Per chiarire meglio il concetto facciamo un piccolissimo passo indietro.

Esiste un particolare tipo di strumento finanziario noto come polizza mista che include, al suo interno, polizze vita e polizze temporanee caso morte.

Quest’ultima è uno strumento assicurativo che fa parte del ramo danni che, per legge, è possono godere della detrazione pari al 19% dell’importo.

Quindi se sottoscrivi una polizza mista che comprende all’interno la temporanea caso morte e una polizza vita, potrai detrarre il 19% della parte relativa alla temporanea caso morte.

Di che cifra stiamo parlando?

In realtà però la parte di premio che costituisce la polizza caso morte è minima ed in alcuni casi si parla di qualche euro al mese.

Quindi se vuoi sfruttare al massimo la possibilità di usufruire delle detrazioni sulle polizze, il mio consiglio è quello di sottoscrivere la polizza temporanea caso morte separatamente dalla polizza vita.

Anche perché in finanza è sempre meglio evitare di mischiare troppi gli strumenti finanziari.

Quali sono gli altri vantaggi fiscali delle polizze vita?

vantaggi fiscali polizze vita

Le polizze vita sebbene non permettano di detrarre l’importo versato dalle tasse, godono di vantaggi fiscali di tutto rispetto:

  • per le coperture a capitale garantito non paghi la tassa mini patrimoniale, che è pari allo 0,2% annua sul capitale investito;
  • sono strumenti esenti da successione;
  • in alcune polizze hai una tassazione sul capital gain migliore.

Se vuoi approfondire l’argomento, abbiamo scritto un articolo dedicato alla tassazione delle polizze vita.

Qual è lo strumento finanziario che permette di detrarre l’importo versato dalle tasse?

L’unico strumento finanziario su cui è possibile applicare la detrazione integrale è il fondo pensione che, però, ha una regolamentazione a parte rispetto alle polizze vita.

Abbiamo scritto diversi articoli sui fondi pensione, se vuoi saperne di più in merito.

Conclusione: conviene fare le polizze vita anche se non ci sono le detrazioni? 

La polizza vita anche, pur senza possibilità di detrazione, presenta interessanti vantaggi fiscali ma, di contro, possono essere molto costose.

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
Torna su