Migliore carta prepagata per minorenni

Hai meno di 17 anni e sei alla ricerca della miglior carta prepagata per minorenni adatta a te oppure la stai cercando per tuo figlio?

Molto bene, in entrambi i casi, sei nel posto giusto perché sto per farti conoscere una prepagata per minorenni gratuita e con IBAN, attivabile dai 12 anni in poi.

La carta prepagata gratis con iban per minorenni Hype è l’unica carta ricaricabile che può essere sottoscritta anche dai minori di 18 anni

  • Attivazione gratuita
  • La ricevi a casa gratis
  • Bonifici, ricariche e prelievi sono gratuiti
  • Ricevi 10€ di credito omaggio
  • Puoi gestirla dall’app per smartphone di Hype

Carta prepagata minorenni Hype Start: gratuita ed attivabile dai 12 anni in su

Se pensi che Hype sia la carta prepagata migliore per le tue esigenze,  leggi le risposte alle principali domande su carta Hype Start per minorenni:

 

Per attivare e ricevere gratis carta Hype a casa ti basta andare su https://www.hype.it, cliccare su “REGISTRATI SUBITO, È GRATIS” ed inserire i dati richiesti.

Si è verissimo! Carta ricaricabile gratuita Hype Start è totalmente gratis perché:

  • Non ha costi di attivazione
  • Non prevede nessun canone mensile
  • I prelievi e le ricariche sono gratis
  • Inviare e ricevere bonifici è gratis

Per ricevere i 10 euro in omaggio ricordati di digitare il codice GIFT10 in fase di registrazione e di ricaricare almeno di 1€ la carta quando ti arriverà a casa.

Puoi attivare la carta Hype a partire dai 12 anni.

Certo che si! Carta Hype dispone di un IBAN ed è quindi abilitata per inviare e ricevere denaro tramite bonifico (GRATIS), come faresti con un normale conto corrente.

Anche carta Hype Plus è adatta ai minorenni ma costa 1€ al mese: ecco perché

Oltre alla carta Hype Start che è totalmente gratuita, esiste un’alternativa che costa però 1 euro al mese.

Sto parlando della carta Hype Plus che può essere attivata a partire da 12 anni, ti regala 15 euro di bonus e presenta tutte le funzionalità della carta prepagata gratis Hype Start, oltre ad alcuni vantaggi in più (che giustificano appunto il canone mensile di 1 euro).

Tra questi c’è il credit boost, ovvero la possibilità di richiedere un prestito di 2000€ direttamente dall’app*.

*Ad ottobre 2019 Hype credit boost è ancora in beta test. Vi aggiorneremo sugli sviluppi.

La carta prepagata Hype è l’unica carta ricaricabile che può essere sottoscritta anche dai minorenni

  • Attivazione gratuita
  • Ricarichi fino a 50.000€ l’anno
  • Puoi accreditare lo stipendio
  • Puoi addebitare spese periodiche
  • Ricevi 15€ di credito omaggio
  • Credit Boost: prestito veloce di 2000€ dall’app (ad ottobre 2019 il servizio è in beta test).

Perché non tutte le carte prepagate con iban sono adatte ai minorenni?

Come avrai intuito, non tutte carte prepagate gratuite che trovi in circolazione possono essere attivate dai minorenni.

Si tratta esclusivamente di una scelta commerciale delle banche che emettono le carte, che decidono di adattare o meno le caratteristiche delle proprie prepagate, alle esigenze di un minorenne.

La carta prepagata gratuita N26, ad esempio, per i suoi limiti di prelievo e ricarica, è adatta a persone che eseguono molte operazioni, perlopiù imprenditori.

La carta prepagata è uguale ad una carta di credito per minorenni?

C’è grande confusione sull’argomento e spesso le due tipologie di carte vengono confuse.
 
Le carte di credito per minorenni permettono di posticipare il pagamento rispetto alla data in cui viene effettuato un acquisto.
 
Questo è possibile perché l’ente che ha emesso la carta “anticipa le somme”, per via di un contratto di finanziamento che lega l’ente al titolare della carta.
 
Ciò non è possibile con le carte prepagate, perché qui i pagamenti avvengono istantaneamente.
 
Negli ultimi mesi però Hype Plus si è evoluta ed ha introdotto la possibilità di richiedere un prestito Hype (che prende il nome di credit boost Hype o Hype boost) di 2000€ tramite la sua applicazione, che dovrà essere rimborsato entro 3 o 12 mesi.
 

Carte prepagate minorenni: alternative a carta Hype 

Secondo la nostra diretta esperienza, Hype è la migliore carta prepagata per minorenni ma per trattare davvero al meglio questo argomento, ti segnaliamo anche delle alternative che potresti voler valutare.

Se vuoi avere una panoramica ancora più completa sul mondo delle prepagate gratis con iban potrebbe tornarti utile la nostra guida alle migliori carte prepagate.

Intanto, ecco a te una breve carrellata di altre carte prepagate per minorenni in circolazione.

Postepay minorenni: Iostudio Postepay

Poste Italiane offre davvero tante alternative per quanto riguarda le carte con iban gratis prepagate (Postepay Evolution, Postepay Standard e Iostudio Postepay) ma, oltre a non essere gratuite, la maggior parte di loro non sono attivabili se hai meno di 18 anni.

L’unica che puoi richiedere anche se sei minorenne è IoStudio Postepay.

Quest’ultima carta può essere attivata da tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

Se vuoi saperne di più ti basta andare sul sito di poste italiane.

In alternativa esiste anche la Postepay per minorenni Junior, che però non può essere richiesta direttamente dal minorenne. Dovrà infatti essere un genitore a recarsi in un ufficio postale e richiedere la carta.

Carta prepagata Bnl per minori

Anche la banca Bnl ha pensato ad una carta per minorenni che può essere attivata dai 10 ai 17 anni.

Per ricevere maggiori informazioni su questa prepagata per minorenni, puoi recarti in una filiale Bnl fisica oppure sul sito

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
Torna su