passaggio generazionale aziendale

Il passaggio generazionale di un’azienda rappresenta un momento importante e delicato per le sorti di un’attività imprenditoriale. Si stima che in Italia il 20% delle aziende si troverà a dover fronteggiare un passaggio generazionale ma purtroppo solo il 25% riuscirà a sopravvivere.

In questa guida voglio farti conoscere due strumenti finanziari ed assicurativi che possono facilitarti se devi o dovrai affrontare un passaggio generazionale nella tua impresa. Un cambio a livello gerarchico e gestionale è spesso difficile da gestire ma se si utilizzano gli strumenti giusti tutto può diventare più semplice.

I due strumenti di cui sto per parlarti sono il patto di famiglia e della polizza keyman.

Entrambi sono in grado di aiutare gli imprenditori a ridurre il rischio di fallimento dell’impresa, eventualità molto probabile quando si parla di passaggio generazionale.

Purtroppo le generazioni successive a quella che ha fondato un attività, spesso si trovano a dover fronteggiare il fallimento dell’attività.

Vediamo come puoi evitare questa situazione.

passaggio generazionale impresa familiare

Il patto di famiglia

I patti successori tra privati, in Italia, sono vietati per legge ma esiste un’eccezione per le imprese e prende il nome di patto di famiglia

Si tratta di un strumento normativo prezioso, ad esempio, quando in una famiglia ci sono più figli e solo alcuni hanno intenzione di proseguire l’attività.

Per evitare che la morte del proprietario porti scompiglio in azienda, tale patto sancisce il nome di chi sarà il nuovo amministratore e proprietario.

Ovviamente tutti gli eredi devono essere d’accordo all’unanimità e percepire, entro un anno dall’avvenuto passaggio generazione, una contropartita in denaro della quota di azienda a cui hanno deciso di rinunciare.

Tale quota dovrebbe essere commisurata all’andamento finanziario dell’azienda stessa.

I vantaggi del patto di famiglia

Ecco i principali vantaggi del patto di famiglia:

  • evita la frammentazione del capitale sociale;
  • statisticamente l’azienda con il Patto di famiglia ha una maggiore probabilità di sopravvivenza;
  • il Patto di famiglia rende più solido e affidabile l’azienda agli occhi dei creditori, comprese le banche. 

Quindi il Patto di famiglia è una soluzione davvero importante che può fare la differenza tra la vita e la morte dell’azienda.

cambio generazionale

Polizza key man

Un altro strumento molto importante che garantisce una continuità aziendale è la copertura assicurativa definita polizza keyman, tradotto dall’inglese polizza uomo chiave. 

 La polizza Key Man non è altro che un assicurazione sulla morte delle persone che hanno un ruolo chiave nell’impresa.

Cosa succederebbe, infatti, domani se venisse a mancare una delle figure chiave dell’azienda?

Con questa polizza la compagnia assicurativa corrisponderà una somma definita nel contratto che servirà all’azienda per superare lo shock della sua morte.

Le agevolazioni fiscali

Per le aziende che devono affrontare un passaggio generazione sono anche previste delle particolari agevolazioni fiscali che rendono più conveniente il trasferimento di aziende e quote sociali in favore dei parenti di primo grado. Questi trasferimento non sono soggetti ad alcuna imposta se i discendenti danno continuità all’attività imprenditoriale ereditata per almeno 5 anni. Maggiori informazioni a riguardo le puoi trovare in questo articolo.

Rino Leo
Ho due lauree in economia e nel blog mi occupo di risparmio, investimenti e assicurazioni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui