Assicurazione bici: dove e perché stipularla

Stai pensando di stipulare un’assicurazione bici per la tua nuova bicicletta?

Ottima idea!!

Se ti stai chiedendo quanto costa e che danni copre, te lo dico subito.

Con una spesa di almeno 21,95€ all’anno puoi stipulare un’assicurazione per bicicletta, ( anche elettrica) che ti tutela contro:

  • Furto
  • Infortuni
  • Usura
  • Atti vandalici.

Come vedi non è inclusa una polizza per responsabilità civile. Per quella dovrai stipulare un’assicurazione bici a parte.

Come stipulare un’assicurazione bici?

Stipulare la polizza bici è semplicissimo.

Ti basta andare sul sito ufficiale di SimpeInsurance da questo link.

A questo punto seleziona il tipo di bici da assicurare, scegliendo tra assicurazione bicicletta o assicurazione bici elettrica (e-bike).

polizza bicicletta

A questo punto, seleziona la fascia di prezzo in cui rientra la tua bici.

In base a questo parametro, ovviamente, il prezzo della polizza sarà differente.

Per darti un’idea, una bici il cui prezzo d’acquisto oscilla tra i 900€ ed i 1000€, potrà essere assicurata con 109,95€ all’anno.

Per una bici che non supera i 200€ di prezzo d’acquisto, la polizza sarà invece di 21,95€.

Insomma un ottimo compromesso tra valore della bici, sicurezza e prezzo della polizza.

Ora non ti resta che cliccare su “ORDINA” ed inserire i dati utili per attivare la tua polizza, tra cui il numero del telaio della bici (lo trovi sulla bici o sulla fattura d’acquisto).

Ricorda che per stipulare un’assicurazione per bici è necessario che la bicicletta sia stata acquistata da non più di 3 mesi.

Che danni copre l’assicurazione bicicletta?

Ora che sai come stipulare la tua assicurazione bici, analizziamo nel dettaglio in quali casi sei tutelato.

Assicurazione furto bici

Questo tipo di polizza ti tutela sia quando ti viene rubata la bici sia nel caso in cui dovessero sottrarre solo uno o più pezzi.

La copertura vale sia che la bici si trovi all’interno o all’esterno della tua abitazione.

Se hai una bici elettrica, ti segnalo l’articolo in cui ho parlato dell’assicurazione furto bici elettrica, in cui parlo anche di alcuni accorgimenti da adottare per limitare il rischio di furto.

Danni da caduta

Altro evento per cui devi assolutamente assicurarti se viaggi spesso in bicicletta è l’infortunio da caduta.

Qualora la bicicletta dovesse riportare danni, le spese di riparazione ti verranno rimborsate.

Perché la copertura dell’assicurazione abbia effetto è necessario che la caduta non sia stata provocata da imperizia del conducente ma, ad esempio, dalla strada bagnata.

Atti vandalici

L’assicurazione bici copre anche eventuali danni provocati da atti vandalici.

Quindi se qualche buontempone dovesse rovinarti in tutto o in parta la bici, potrai rivolgerti all’assicurazione per ottenere il rimborso delle spese di riparazione.

Danni dovuti all’usura

Puoi addirittura tutelarti da danneggiamenti dovuti all’usura.

Niente conto, però, che questa copertura non vale per freni e pneumatici che sono i due accessori soggetti maggiormente all’usura ed alla cui manutenzione dovrai provvedere a tue spese.

Assicurazione bici da corsa

Abbiamo parlato di biciclette standard e di bici elettrica ma se tu volessi stipulare un’assicurazione bici da corsa, potresti farlo?

Assolutamente si.

In realtà non esiste alcun limite che riguarda la tipologia o il modello di bici da poter assicurare, quindi potrai stipulare una polizza per bici da corsa senza problemi.

Ti basterà selezionare la fascia di prezzo che corrisponde al valore della bicicletta.

 

 

 

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
Torna su