Pos gratis: come richiederlo online

Pos gratis: come richiederlo online
Ultima modifica Dicembre 10, 2021

I pagamenti elettronici sono sempre più diffusi e non avere il POS (Point Of Sales) significa perdere delle opportunità d’incasso.

Tuttavia, se al momento non effettui molte transazioni con il pos è importante per te trovare un pos che sia gratuito.


Dotandoti di un POS gratuito, offrirai ai tuoi clienti la comodità di poter effettuare il pagamento in qualsiasi momento, senza dover pagare alcun canone mensile per il comodato d’uso dell’apparecchio.

Per abbattere i costi del canone mensile, puoi decidere di comprare il tuo POS, scegliendo tra quelli a tua disposizione, che oggi sono numerosissimi e che ti consentono di pagare solo le transazioni che effettui.

INDICE
  1. Axerve, Sumup e Mypos: 3 pos gratuiti molto utilizzati in Italia
  2. Pos Axerve: perfetto per incassi almeno superiori a 500 euro al mese
  3. Pos Sumpu: per incassi mensili sotto i 500 euro
  4. Terminali MyPOS: ottimi per tutti gli incassi mensili, non adatto per incasso pagamenti sotto i 4 euro

Axerve, Sumup e Mypos: 3 pos gratuiti molto utilizzati in Italia

Abbiamo selezionato tre pos che offrono il canone gratuito

Axerve è il POS GPRS ( General Packet Radio Service) creato da Banca Sella, uno dei più affermati e solidi hub di pagamenti in Italia, centro per la gestione e la sicurezza dei pagamenti digitali e in generale di tutto ciò che riguarda lo scambio elettronico dei flussi di denaro.

Ogni giorno Axerve si confronta con oltre 100.000 clienti tra i quali rientrano sia grandi società che piccoli commercianti, proponendo soluzioni di pagamento sempre d’avanguardia.

Sumup è una società inglese che si occupa di pagamenti digitali dal 2012 e vede tra i suoi finanziatori anche American Express, la grande società americana che si occupa di servizi finanziari. Dalla sua fondazione si è diffusa presto in tutta Europa ed è attiva anche in Svizzera.

MyPOS è una piattaforma nata nel 2012 e pensata direttamente per le piccole e medie imprese, alle quali offre soluzioni di pagamento digitale continuamente aggiornate. Dal 2018 la società è attiva in tutta Europa. MyPOS mira a fornire a tutte le imprese, indipendentemente dalle dimensioni, gli strumenti di pagamento necessari per stare al passo con i tempi.

Da precisare che per POS gratuito si intende sempre senza canone mensile ma ci saranno sempre le commissioni sulle transazioni. Se trovi un pos che non ha le commissioni sulle transazioni si tratta di una truffa.

Pos Axerve: perfetto per incassi almeno superiori a 500 euro al mese

Axerve fornisce ai commercianti diverse soluzioni per il pagamento digitale tra cui POS con canone e a commissione. La soluzione che ti permette di evitare il canone mensile è POS Easy a commissioni. Vediamo quali sono le caratteristiche di questo dispositivo di pagamento che, lo ricordiamo, è indipendente dai servizi di Banca Sella.

POS Easy a commissioni è uno Smart POS, ovvero un dispositivo in grado di fornirti il massimo della tecnologia attualmente disponibile nel settore dei pagamenti elettronici. L’apparecchio misura 17,5 cm per 6,2 cm, con una profondità di 8,2 cm e puoi portarlo sempre con te.

Lo strumento sfrutta la tecnologia Android e si connette automaticamente alla rete che offre maggiore copertura ovunque tu ti trovi, con wi-fi e 4G. Comodo da usare anche per i tuoi clienti, il POS è dotato di schermo touch a colori e stampante integrata per la ricevuta di pagamento e supporta i circuiti di pagamento più conosciuti in Italia, come MasterCard o Visa, ma anche American Express, Diner o i servizi wallet come Google Pay.

Il POS è in vendita al costo di 170,00 euro, quindi pagherai solo l’acquisto e l’imposta di bollo per attivare i servizi, ma andrai ad abbattere i costi del canone mensile. La tariffa prevista per ogni transazione è pari all’1%.

Il costo del pos è superiore agli altri ma le commissioni sulle transazioni sono molto più bassi quindi per ammortizzare il canone a nostro avviso conviene prendere questo pos per transazioni mensili superiori a 500 euro.

Una volta acquistato il tuo POS con Axerve, avrai sempre a disposizione lo storico di tutti i tuoi pagamenti e potrai gestire in autonomia le fatture, mentre ogni transazione sarà accreditata direttamente sul tuo conto corrente, senza necessità di crearne uno nuovo.

Per assicurarti un servizio sempre perfetto, Axerve ti mette a disposizione una garanzia di 12 mesi e un’assistenza da remoto della durata di 3 anni. Inoltre, se hai qualche domanda, puoi rivolgerti ai tecnici specializzati in qualsiasi momento contattando l’assistenza.

Se le tue esigenze mutano nel tempo e ti accorgi di dover cambiare il tuo POS, nessun problema: Axerve non prevede alcun vincolo, né penali, in caso di recesso.

Sul sito www.axerve.com puoi trovare anche tutte le altre offerte dedicate ai pagamenti elettronici, come i POS fissi o gli strumenti di pagamento per l’e-commerce a disposizione sulla piattaforma. Axerve ti mette a disposizione anche le casseforti intelligenti per digitalizzare il denaro delle tue vendite in negozio.

Pos Sumpu: per incassi mensili sotto i 500 euro

Sumup ha un catalogo di strumenti per il pagamento digitale che comprende tante offerte, a partire dal POS collegato al tuo smartphone, economico e velocissimo da usare, fino al POS Mobile che stampa le ricevute per i tuoi clienti, tutti a canone zero, per cui dovrai pagare solamente una piccola commissione applicata alle transazioni; anche l’attivazione del servizio con Sumup è gratuita.

Vediamo quali sono le offerte:

  • Sumup Air, piccolo dispositivo tascabile, si connette al wi-fi del tuo cellulare, per cui puoi utilizzarlo davvero in ogni momento. Puoi ricevere i pagamenti semplicemente scaricando l’App sul tuo telefono e pagare solo l’1,95% di ogni transazione come costo di commissione. Questa è senza dubbio la soluzione più scelta dai clienti e presenta un costo molto conveniente, pari a 29,00 euro. Ricorda che il costo viene corrisposto solo al momento dell’acquisto e in seguito non avrai alcun vincolo, né il pagamento del canone mensile.
  • Sumup Solo è la soluzione perfetta se desideri uno Smart POS con schermo touch dal quale gestire tutte le tue transazioni. Al prezzo di 99,00 euro troverai anche il traffico dati gratis o la connessione wi-fi. Anche lo Smart POS abbatte il costo del canone mensile e ti permette di pagare solo la commissione dell’1,95% a transazione.
  • Sumup 3G+Stampante è il top di gamma della società, un POS col quale ricevere pagamenti e stampare direttamente le ricevute per i clienti, senza bisogno di strumenti aggiuntivi. Nel prezzo (149,00 euro) sono compresi anche traffico dati o connessione wi-fi. Anche in questo caso, dopo l’acquisto dovrai solamente pagare le commissioni a transazione, pari all’1,95%.

I tuoi clienti potranno pagare con carte VISA, MasterCard, Maestro, American Express e con i servizi di pagamento elettronico come Google Pay.

Sul sito https://sumup.it trovi anche tutti gli altri servizi offerti dalla società per migliorare le esperienze di vendita in negozi fisici e online.

Come vedi però il costo della transazione è molto alto (quasi il doppio di Axerve) però allo stesso tempo il pos Sumup costa solo 29 euro. Pertanto ti conviene usare questo pos solo se fai pochi incassi mensili, magari sotto i 500 euro.

Terminali MyPOS: ottimi per tutti gli incassi mensili, non adatto per incasso pagamenti sotto i 4 euro

MyPOS ha pensato un tris di dispositivi per il pagamento digitale capaci di rispondere alle tue esigenze commerciali, senza chiederti in cambio alcun canone mensile. Puoi acquistare i terminali a costi compresi tra i 29,00 euro e i 249,00 euro, per poi dimenticarti il costo del canone mensile.

  • MyPOS Go è un terminale piccolo e leggero, dal costo di 29,00 euro che prevede una SIM dati compresa nel prezzo. Questo dispositivo consente di ricevere pagamenti con carta (anche contactless) e di inviare le ricevute digitali via e-mail o anche tramite SMS. È accompagnato da un anno di garanzia gratuita e non prevede né contratto, né canone mensile. L’unica somma da pagare sarà quella applicata alle commissioni di transazione, pari all’1,20% più un costo fisso di 0.05 euro.
  • MyPOS Carbon è pratico, portatile e resistente agli urti e all’acqua. Dotato di garanzia valida 12 mesi, non presenta costi mensili ed è disponibile al prezzo di 199,00 euro. Alle transazioni effettuate viene applicata la commissione dell’1,20% più costo fisso di 0.05 euro. Nel prezzo è compresa una scheda SIM con traffico dati o la connessione wi-fi, oltre al collegamento Bluetooth. Questo prodotto è dotato di una stampante per le ricevute e può essere usato in combinazione con diverse App, tra le quali troverai sicuramente la migliore per le tue esigenze. Grazie al collegamento con cloud, potrai inoltre gestire facilmente e in ogni momento tutte le tue transazioni, per controllare meglio i tuoi affari.
  • MyPOS Combo è ultra resistente e ha una stampante integrata che ti consente di consegnare subito la ricevuta al cliente. Disponibile al costo di 249,00 euro, ti consente di eliminare i costi mensili legati al canone e pagare solo le commissioni, che per ogni transazione corrispondono all’1,20% più 0.05 euro. Con la cifra indicata avrai a disposizione anche traffico dati, connessione wi-fi e Bluetooth, oltre alla garanzia per 12 mesi. Il terminale accetta pagamenti con carta, ma si avvale anche delle più moderne tecnologie di pagamento elettronico, quindi i tuoi clienti potranno pagare tramite smartphone o smartwatch se dispongono delle App di pagamento come Google Pay.

Alcune informazioni per essere subito operativo

I terminali proposti utilizzano le moderne tecnologie Android e si collegano al wi-fi, per pagamenti veloci e sicuri.

Per avviare la richiesta del tuo POS gratuito, devi semplicemente recarti sul sito della società prescelta, e cliccare sul tasto di richiesta che ti viene presentato sotto ogni offerta. Nel giro di pochi giorni potrai già iniziare a incassare ed i soldi finiranno sul conto corrente della tua attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.