quonto il conto aziendale online

Se stai cercando un conto aziendale online, con un giusto compromesso tra costi e funzionalità offerte, fermati un attimo e leggi con attenzione questa recensione che abbiamo preparato su Qonto. Si tratta di un conto online per aziende nato in Francia nel 2017 ma che da allora è molto utilizzato anche nei principali Paesi europei, in primis l’Italia.

Così come indicato nel suo sito ufficiale, Qonto si propone come conto delle PMI e dei professionisti. Dunque che tu sia titolare di una ditta individuale, di una società o che tu sia un professionista o freelancer, questo conto ha tutte le funzionalità che ti servono. Inoltre da maggio 2021 puoi anche utilizzarlo per pagare gli F24 e tra l’altro è possibile provarlo gratis per 30 giorni, senza impegno.

Come scoprirai meglio proseguendo nella lettura della nostra recensione, è possibile richiedere l’attivazione di carte Mastercard, sia fisiche che virtuali, per assegnarle ai tuoi collaboratori e dipendenti. In questo modo puoi assegnare e gestire i budget monitorando in ogni momento le finanze della tua azienda. Puoi anche collegare il conto al tuo software di contabilità ed assegnare un accesso personalizzato al tuo commercialista, così da semplificare tantissimo la tua gestione contabile.

Tre sono i piani disponibli:

Basic, a 9€ al mese

Smart a 19€ al mese

Standard, a 29€ al mese

Premium a 39€ al mese

Advanced, a 99€ al mese.

Ti ricordo che puoi provare qualsiasi piano gratis per 30 giorni e che si tratta di un conto multi carta che ti permette di attivare carte fisiche e virtuali per assegnarti ai dipendenti.

Caratteristiche, affidabilità e funzionalità di Qonto

attiva il conto aziendale qonto

Qonto è un istituto di pagamento, soggetto alla vigilanza della Banca di Francia, (codice interbancario CIB 16958) fondato da Alexandre Prot e Steve Anavi. La sua affidabilità è assoluta anche perché ne parlano le più importanti testate giornalistiche italiane ed europee. Qonto è infatti apparso su Forbes, Il Sole 24 ore, Corriere della Sera e La Repubblica.

Preso atto della sua affidabilità, cerchiamo di approfondire al meglio quali sono le sue funzionalità più lampanti che lo rendono un conto aziendale davvero innovativo se confrontato con tutti i prodotti offerti dalle tradizionali banche.

Ricorda che non Qonto non è possibile versare denaro contante e che non può avere un saldo negativo.

Facilità la contabilità

Qonto è una banca online che ti aiuta a facilitare e rendere più semplice la contabilità perché puoi fornire un accesso dedicato al conto al tuo commercialista. In questo modo gestirà i tuoi conti con maggior semplicità.

Potrà infatti consultare l’estratto conto e scaricare tutte le ricevute e le fatture delle spese.

Ricorda che è possibile associare ad ogni transazione il relativo scontrino e facilitare la gestione delle note spesa. Ti basta scattare una foto allo scontrino.

Inoltre puoi collegare Qonto al software che usi per la contabilità interna della tua azienda per tenere traccia in tempo reale dei costi sostenuti dai collaboratori.

Una bella mano che ti permette di risparmiare tanto tempo ed energie.

Gestisci con semplicità entrate e spese

Un conto aziendali online come Qonto, non solo semplifica la tenuta della contabilità, ma ti aiuta anche a gestire con maggior flessibilità le finanze della tua impresa.

Tenere i conti in ordine e sotto controllo è un aspetto essenziale che spesso viene sottovalutato dagli imprenditori. In ogni momento devi poter accedere al tuo estratto conto e monitorare tutte le operazioni finanziarie della tua attività.

Ecco perché un conto business come Qonto ti permette di centralizzare tutta la gestione finanziaria, gestendola direttamente da app o pc. Puoi visualizzare gli estratti conto gratis ed in tempo reale.

Bonifici e addebiti diretti SEPA gratuiti

Grazie all’iban italiano integrato nel conto e nelle carte, puoi gestire bonifici in ingresso ed uscita. In base al piano che deciderai di attivare avrai un numero di bonifici gratuiti ogni mese. Ad esempio, con il piano Solo potrai inviare fino a 20 bonifici ed addebiti diretti SEPA al mese.

Assegna carte prepagate ai tuoi dipendenti

Un’altra funzionalità molto interessante è legata alla possibilità di poter assegnare delle carte prepagate ai tuoi dipendenti. In questo modo eserciti un maggior controllo sui budget aziendali e monitori in ogni momento le spese effettuate dai collaboratori. In ogni momento puoi modificare i budget oppure bloccare la carta.

Ogni dipendente può gestire il budget a sua disposizione ma tu mantieni tutto sotto controllo. Inoltre per ogni dipendente puoi impostare ruoli ed accesso personalizzati in base alle mansioni svolte da ogni collaboratore.

Risparmi tempo: niente più file in banca

Per un imprenditore il tempo è denaro e tu lo sai bene. Quante volte hai perso intere giornate stando in fila in banca per effettuare un’operazione semplice e veloce?

Con una soluzione digitalizzata come il conto online di Qonto puoi anche dire addio a questi sprechi di tempo perché avrai a disposizione un supporto telefonico attivo da lunedì al venerdì, dalle 9 alle 19.

Inoltre puoi contattare il servizio clienti tramite mail o inviare loro un reclamo. In questo modo per qualsiasi dubbio o domanda non devi recarti fisicamente in nessuna filiale ed in pochi minuti risolvi il problema.

I piani e le tariffe

I piani tariffari previsti dal conto aziendale online di Qonto sono tre. In base alle tue esigenze puoi liberamente decidere quale attivare.

Qonto Basic

Il piano base è rappresentato dal conto corrente Basic, che prevede un canone di 9 euro al mese.

E’ inclusa nel piano una solo carta One fisica ma puoi aggiungerne altre al costo di 5 euro mensile a carta fisica. Per quelle virtuali il costo è di 2 euro al mese.

Puoi effettuare fino a 30 bonifici ed addebiti diretti SEPA gratuiti ogni mese. Se superi questo limite ogni operazione costa 0,50 centesimi.

Sui bonifici con valuta estera viene applicata la commissione dell 1%.

Come per tutti gli altri piani, anche con Qonto Solo hai a disposizione un IBAN italiano, puoi pagare gli F24 ed accedere in qualsiasi momento alla lista dei movimenti costantemente aggiornata. Se stai cercando informazioni su una determinata operazione basta digitarne il nome sulla barra di ricerca e troverai ciò che cerchi.

L’unico grande limite del piano Solo è che solo un utente può accedervi. Questo significa che non potrai assegnare ruoli oppure accessi personalizzati per dipendenti e collaboratori.

Qonto Smart

Quonto Smart invece costa 19 euro al mese e puoi impostare gli accessi personalizzati 5 utenti differenti. Puoi ad esempio assegnare accessi dedicati a ciascun capo progetto.

Il piano Standard include 1 carta Mastercard One fisiche ma puoi aggiungerne altre al costo di 5 euro mese (2 euro per quelle virtuali). Inoltre sono incluse 2 carte prepagate virtuali.

Il limite dei bonifici e degli addebiti SEPA gratuiti sale a 60 e scende a 0,40 centesimi il costo delle transazioni qualora dovessi eccedere il limite.

Altre funzionalità di questo piano sono la possibilità di inviare i giustificativi di spesa via mail a Qonto, che li assocerà alle rispettive transazioni. I giustificativi di spesa sono certificati ed hanno lo stesso valore probatorio di quelli cartacei.

A differenza del piano Solo puoi anche assegnare limiti di spesa, ruoli e permessi personalizzati per i dipendenti che accedono al tuo conto ed utilizzano le carte.

Inoltre puoi creare delle categorizzazioni di spesa attraverso dei tag. In questo modo puoi assegnare lo stesso tag alle spese legate ad un determinato settore d’attività o progetto.

Infine puoi creare fino a 5 sotto conti con iban differenti per dividere e categorizzare ancora meglio le voci di spesa in base alla loro tipologie. Potresti, ad esempio, creare un sotto conto dedicato per ciascun ramo di attività e facilitare così la gestire delle tue finanze aziendali.

Qonto Premium

Il piano Premium è quello che offre il maggior numero di funzionalità e costa 39 euro al mese. Come vedrai è adatto per le realtà aziendali più strutturati come grandi società.

Puoi effettuare fino a 200 bonifici ed addebiti SEPA gratuiti e se eccedi questo limite paghi 0,25 centesimi ad operazione. Inoltre hai un’assistenza clienti VIP dedicata.

Oltre alle funzionalità previste dal piano Standard con la versione Premium puoi far inserire gli ordini dei bonifici ai tuoi collaboratori. Sarà poi l’admin del conto a dover accettare o meno la richiesta.

Hai inoltre a disposizione un assistente personale che ti aiuta ad ottimizzare la gestione finanziare e contabile del tuo business.

Qonto Standard

Il piano Qonto Standard è ideale per le piccole e medie imprese che necessitano di almeno due carte prepagate fisiche. Il costo è di 29 euro al mese, è possibile inviare fino a 100 bonifici gratuiti, assegnare un accesso personalizzato al proprio commercialista e gestire in modo automatico la contabilità collegando il conto al proprio software contabile.

Qonto Advanced

Qonto Advanced offre la possibilità di attivare fino a 5 carte prepagate fisiche e di inviare fino a 500 bonifici gratis al mese.

Prevede un canone di 99 euro mensili che comprende anche un servizio clienti super prioritario.

Le carte prepagate di Qonto

In base al piano che attiverai, Qonto ti offre la possibilità di attivare delle carte prepagate che puoi assegnare ai dipendenti. Ciò che non sai ancora è che sono previste 3 diverse tipologie di carte, con funzionalità e caratteristiche diverse. Le carte incluse dei piani Solo, Standard e Premium sono le Qonto One. In alternativa puoi richiedere l’attivazione delle carte Plus o delle X Metal che offrono funzionalità aggiuntive.

Adesso ti spiego quali sono le caratteristiche delle carte aziendali di Qonto.

Carta One

carta aziendale carta qonto one

La One è la carta Mastercard che è inclusa in tutti i piani e che ti permette di prelevare fino a 1000 euro in 30 giorni.

Puoi effettuare al massimo 20.000 euro di spese ogni 30 giorni e per prelevare presso ATM di altre banche è prevista una commissione di 1 euro.

Presto attenzione sul discorso dei 30 giorni perché i limiti previsti dalla carta non fanno riferimenti al mese solare, quindi dal 1 al 30/31 del mese. Quindi deve proprio fare riferimento ai 30 giorni.

Inoltre parliamo di una carta assicurata che ti proteggere con polizze viaggi e sanitarie. In caso di ritardo del treno o della consegna dei bagagli è prevista una copertura di 450 euro che arriva a 850 euro in caso di bagaglio smarrito. Per le spese sanitarie invece hai una copertura fino a 76.225 euro.

Come vedi si tratta di funzionalità molto interessante se tu ed i tuoi collaboratori avete necessità di viaggiare spesso per lavoro.

Plus

carta qonto plus

La carta Qonto Plus non è inclusa nei piani ma richiederla in sostituzione della One al costa 6 euro in più al mese. Prevede ovviamente dei limiti più estesi rispetto alla One perché puoi effettuare pagamenti fino a 40.000€ e prelevare fino a 2.000 euro al mese ogni 30 giorni.

La copertura per il ritardo sui bagagli sale fino a 900€ mentre il il bagaglio smarrito o danneggiato puoi arrivare a ricevere fino a 1.900 euro. La copertura sanitaria invece arriva fino a 155.000 euro.

Rimane la commissione di 1€ per i prelievi agli ATM.

Carta Qonto X Metal

La carta Qonto X Metal è la versione black delle 3 perché prevede alcune funzionalità in più. Puoi richiederla in sostituzione della One ma costa 20 euro in più al mese. Ti permette di effettuare pagamenti fino a 60.000 euro e prelievi fino a 3.000 euro ogni 30 giorni.

Inoltre rispetto alle altre due carte la X Metal, nella sua versione fisica, è realizzata in metallo e non in plastica.

Le coperture assicurative sono molto alte:

  • 1500 euro per ritardo treni o bagagli;
  • 4000 euro per bagaglio smarrito o danneggiato;
  • 450.000 euro copertura sanitaria massima.

Inoltre la carta X è una World Elite Mastercard e per questo motivo di permette di accedere ai Lounge Vip aeroportuali ed al servizio di concierge.

Per quali tipologie di aziende va bene Qonto

Il conto corrente business di Qonto va bene sia per startup o piccole e medie imprese che per i liberi professionisti. Le sue funzionalità infatti si adattano a qualsiasi realtà, dalle più piccole alle più grandi.

Il piano Qonto Solo, adatto per le piccole realtà, costa solo 108 euro all’anno mentre un tradizionale conto aziendale di solito supera i 200 euro annuali.

Ma grande conveniente è riscontrabile anche nei piani più evoluti ed adatti a realtà aziendali più grandi. Qonto va benissimo per ditte individuali, società di qualsiasi tipo e dimensione (ad esempio è perfetto come conto corrente per le Srl), liberi professionisti e freelance.

Tutte le aziende hanno necessità di monitorare in modo costante e veloce le proprie finanze ed un conto all’avanguardia ed online come questo permette di farlo con grande semplicità. Basta file inutile e perdite di tempo in banca perché l’assistenza di Qonto è sempre disponibile per proprio clienti, dalle 9 alle 19.

Come aprire il conto aziendale Qonto

Aprire il conto è davvero molto semplice. Basterà recarsi sul sito ufficiale di Qonto e cliccare su “Provalo gratis” oppure “Apri il tuo conto“.

Dovrai per prima cosa indicare in quale Paese si trova la tua azienda ed inserire una tua mail. Entro pochi secondi riceverai un codice di sicurezza sulla mail da te indicata. Inseriscilo e prosegui la procedura per aprire il conto.

A questo punto imposta una password, che ti servirà per accedere al tuo conto. Dovrai poi inserire una serie di indicazioni e documenti inerenti la tua azienda.

Fatto questo ti verrà chiesto di scegliere quale dei 3 piani di Qonto preferisci attivare e subito dopo potrai firmare il contratto. Ti immediatamente fornito un iban italiano.

Questa procedura non ti richiede più di 15 minuti per essere portata a termine.

Le novità del 2021 di Qonto

Essendo un conto online aziendale innovativo ed all’avanguardia, Qonto cerca sempre di evolvere offrendo nuovi servizi in linea con le esigenze dei propri clienti.

Nel maggio del 2021 infatti è stata introdotta la funzionalità di permette a tutti i piani di pagare comodamente gli F24 dal proprio conto. Un servizio molto richiesto dai clienti e prontamente inserito dal team di Qonto che offre la possibilità di pagare sia gli F24 a debito che di gestire quelli a credito.

Come se non bastasse, prima di inoltrare il pagamento, Qonto ti segnala la presenza di eventuali errori della compilazione del modulo ed invia una notifica al tuo commercialista, se quest’ultimo ha accesso al conto (funzionalità disponibile a partire dal conto Standard).

Chi c’è dietro Qonto

Ora che conosci funzionalità, vantaggi e le tariffe di Qonto potrebbe essere interessante scoprire qual è il team che si cela dietro a questo interessante conto aziendale.

Ti ho già anticipato che opera sotto il controllo della Banca di Francia, con la supervisione dell’ACPR (Autorité de contrôle prudentiel et de résolution). I fondatori sono invece Alexandre Prot e Steve Anavi.

Laureata in Servizi giuridici per le imprese. Su FinanzaFacile.net mi occupo di servizi bancari e carte prepagate.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui