Pagare su Amazon a rate con la carta con iban

Pagare su Amazon a rate con la carta con iban
Ultima modifica Settembre 19, 2021

È possibile rateizzare un acquisto con una carta prepagata?

Sì, se la prepagata è dotata di iban e utilizzi Amazon per fare i tuoi acquisti a rate.

Se non hai ancora una prepagata ti consiglio di attivare carta Hype che, oltre ad essere una carta con iban fino a fine mese ti regala fino a 25 euro di bonus.

Come funziona la rateizzazione su Amazon

pagare con carta prepagata su Amazon

Amazon accetta pagamenti con le carte prepagate ed inoltre, da gennaio 2020, ha introdotto la possibilità di poter pagare a rate un prodotto acquistato dal suo store.

Ciò che avviene quando decidi di rateizzare un acquisto su Amazon è molto semplice.

Amazon crea una domiciliazione sulla tua carta prepagata con iban.

Tale domiciliazione, dal momento in cui la società che ha emesso la tua carta darà l’ok accettandola, farà in modo che ogni mese ti venga addebitato un importo, che corrispondere appunto ad una rata.

Si tratta, quindi, di un addebito in automatico, come se si trattasse di una bolletta o un abbonamento.

Quali dati bisogna fornire per il pagamento di ciascuna rata

 I dati che servono per attivare la domiciliazione sono l’IBAN ed il BIC.

Il BIC è un codice che identifica la banca a livello internazionale mentre l’iban è il codice che contraddistingue il tuo conto corrente o la tua carta con iban.

È sicura questa modalità di pagamento?

pagare con carta prepagata su Amazon

L’addebito con domiciliazione, chiamato anche addebito diretto o SDD (Sepa Direct Debit), è una delle procedure di pagamento più sicure al momento.

Il suo elevato livello di sicurezza cripta e protegge i dati delle carte per evitare possibili frodi.

Se salta un pagamento cosa succede?

Alla scadenza di ciascuna rata, accertati sempre che la disponibilità presente sulla carta sia sufficiente per l’addebito.

Se dovesse capitare di saltare una rata per debito insufficiente, dovrai contattare Amazon per farti rinviare nuovamente la richiesta di addebito sulla tua carta.

Approfondimenti sulle prepagate

Per saperne di più sul mondo delle carte ricaricabili ti consiglio di dare un’occhiata alle guide che trovi qui di seguito:

2 risposte a “Pagare su Amazon a rate con la carta con iban”

  1. Francesco ha detto:

    Una domanda semplice, se qualcuno sarebbe in possesso del mio iban(e il codice BIC reperibile dapertutto) potrebbe acquistare con questo addebbito diretto? Aspetto con ansia una vostra risposta e grazie.

    • Roberta De Simone ha detto:

      Se conosce anche il tuo nome e cognome e codice fiscale, potrebbe inviarti una domiciliazione bancaria a mezzo sdd (praticamente come una bolletta). In quel caso devi avvisare la banca che controlli co metta un blocco. Invece solo con l’Iban non può fare niente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.