Soldo Premium
Ultima modifica Gennaio 18, 2022

Soldo Premium è il piano più ricco di funzionalità dell’offerta di Soldo perché prevede i seguenti vantaggi:

  • attivazione di carte aziendali per i tuoi dipendenti, fisiche e virtuali, illimitate;
  • conto multivaluta in euro, sterline e dollari;
  • configurazione ruoli e accessi alla console di Soldo;
  • carte non nominative da assegna a singoli dipendenti o team di lavoro;
  • collegamento dell’app di Soldo con il tuo software della contabilità;
  • monitoraggio in tempo reale di tutte le transazioni;
  • ricariche gratis con bonifico le carta;
  • contabilizzazione di scontrini e ricevute con una foto;
  • reportistica avanzata delle spese.

Vai sul sito ufficiale di Soldo per attivare online il tuo piano Soldo Premium >>

INDICE
  1. I vantaggi di Carta Soldo Business per la tua azienda
  2. Quali sono i limiti di carta Soldo Premium
  3. Come richiedere online la carta Soldo Premium

I vantaggi di Carta Soldo Business per la tua azienda

vantaggi soldo premium

Le carte prepagate aziendali Soldo Premium hanno un plafond mensile pari a 75.000 euro, garantendoti una grande libertà di spesa, a un piccolo prezzo: il canone mensile sarà di 10 euro per ciascuna carta.

Rimanendo in tema di costi, questi sono completamente azzerati per chi sceglie di ricaricare tramite bonifico bancario e pari a 2 euro per chi sceglie di ricaricare tramite SisalPay. I prelievi all’ATM  costano invece 1 euro o 2 euro se effettuati in valuta estera.

La carta carburante

Un servizio aggiuntivo che solo Carta Soldo Premium ti mette a disposizione è quello della carta carburante (la prepagata Soldo Drive), cui potrai accedere pagando 2 euro al mese, per fare benzina in tutti i distributori del Paese e anche all’estero. Questa carta è particolarmente utile per le aziende perché consente di pagare tutti i conti carburante dei dipendenti in un unico saldo.

Gestione semplificata delle spese e della contabilità

La gestione delle finanze aziendali diventa più facile, se si sceglie di utilizzare l’archivio disponibile scaricando l’app, che ti dà la possibilità di caricare documenti, ricevute e scontrini delle tue spese, semplicemente fotografandoli con lo smartphone o con il tablet.

Dall’archivio potrai avere sempre tutti i conti sotto controllo, semplificando così anche la contabilità. Il servizio di reportistica avanzata fungerà da filtro, per aiutarti a trovare subito i documenti che cerchi quando ne hai bisogno.

Se possiedi un software per la contabilità aziendale, puoi integrarlo con l’app di Soldo e facilitare ancora di più i tuoi conti.

Personalizzazione di ruoli e accessi

La carta Soldo Premium può essere personalizzata in base alle tue esigenze così da garantirti il massimo della flessibilità: l’organizzazione delle tue entrate e uscite è ancora più facile grazie alla disponibilità di carte aggiuntive, che puoi assegnare ai tuoi dipendenti.

Stabilendo in anticipo e con precisione le somme da assegnare a ognuno, riuscirai a far quadrare tutti i conti, soprattutto nel caso di trasferte, anche all’estero. Potrai in qualsiasi momento modificare i budget o bloccare le carte.

Con carta Soldo Premium puoi decidere in anticipo quali spese potranno essere sostenute dai dipendenti, durante le trasferte aziendali.

Un esempio? Potrai autorizzare esclusivamente il pagamento di hotel e carburante, escludendo le altre spese.

Inoltre, potrai cambiare le impostazioni relative e ruoli e spese autorizzate in qualsiasi momento.
La versione Premium della prepagata ti dà diritto a richiedere anche carte aggiuntive non nominative.

Tutte le transazioni compiute con la Soldo Premium (sia da te, che dai tuoi dipendenti) sono tracciate in tempo reale, consentendoti di essere sempre aggiornato sui movimenti del tuo denaro.

Valute straniere

Infine, per le aziende che fanno affari all’estero, c’è la possibilità di selezionare valute straniere forti, come la sterlina o il dollaro, eliminando così il problema del cambio valuta.

Vai sul sito ufficiale di Soldo per attivare online il tuo piano Soldo Premium >>

Quali sono i limiti di carta Soldo Premium

I limiti della Carta Soldo Premium relativi a costi di ricarica, transazioni e prelievi offrono un grande margine di movimento.

Il vantaggio principale della carta aziendale Soldo Premium è che se ricarichi con bonifico bancario, non dovrai sottostare ad alcun limite di ricarica. 10.000 euro mensili sono invece il limite se ricarichi con SisalPay, distribuiti in un massimo di 2.999 euro al giorno e 997 euro a transazione.

Le transazioni hanno un limite di 75.000 euro mensili, una cifra piuttosto elevata e quindi adatta anche alle aziende di dimensioni più grandi o comunque in espansione. Le transazioni giornaliere sono limitate a 20.000 euro e 10.000 euro è invece la soglia massima per ogni singola transazione.

Per prelevare contanti, sia in Italia che all’estero, il limite giornaliero stabilito da Soldo è pari a 1.500 euro, mentre quello mensile è di 5.000 euro.

Come richiedere online la carta Soldo Premium

Se confrontando l’offerta di carta Soldo Premium con i piani Start e Pro hai trovato la soluzione alle esigenze della tua azienda, puoi richiederla facilmente direttamente dal sito ufficiale di Soldo.

La procedura è semplice: vai sul sito di Soldo, clicca su “Richiedi Soldo” e scegli l’opzione Premium.

In pochi clic, potrai inviare la tua richiesta, dopo aver inserito i dati aziendali che ti vengono chiesti dal sito stesso. Compila tutti i campi, come ad esempio quelli relativi al numero dei tuoi dipendenti.

Dopo aver inserito tutti i dati, puoi chiedere la spedizione della carta fisica e fino a un massimo di 30 tessere per i tuoi dipendenti.

Le carte possono essere personalizzate, comprese quelle dei tuoi collaboratori.

Entro 24 ore dalla richiesta, riceverai l’approvazione da parte di Soldo e a questo punto non dovrai far altro che attendere la spedizione delle schede e attivarle, per poter cominciare subito a usarle.

Ti ricordo che la ricarica di Carta Soldo Premium tramite bonifico bancario è completamente gratuita e attiva nell’arco di massimo 48 ore, mentre per i versamenti con SisalPay dovrai pagare anche una commissione di 2 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.